giugno 2009


Finalmente la prima recensione sulla mia raccolta di racconti, “La vita degli altri”, è stata scritta da Luca Filippi autore de “I diavoli della Zisa” per Leone editore.

Ecco il link:
ecco la recensione

Saluti,
Massimo.

P.s. sono stato selezionato per un’altra instant anthology, quella sulla superbia. 🙂

Altra intervista, questa volta per il blog sulromanzo:
eccola.

Naturalmente, come sempre, aspetto di sapere cosa ne pensate.

Saluti,
Massimo

Non era l’intervista di cui vi avevo parlato, ma un’altra, è stata pubblicata sul sito “libri e scrittori”, un portale che ho già segnalato in precedenza. Ecco a voi, i due link, quello dell’intervista e quello della scheda.

scheda autore
l’intervista

Fatemi sapere cosa ne pensate,
saluti,
Massimo.

Ecco il booktrailer del mio primo libro, ditemi pure cosa ne pensate, l’ho ideato insieme al mio caro amico Luigi Guarino:

Saluti,
Massimo.

Ecco due segnalazioni riguardo la raccolta di racconti:

Marketing editoriale

e qua:
blog nuoviautori

Prossimamente dovrebbe anche uscire un’intervista, anche se non focalizzata sulla raccolta, ma sulla scrittura in generale, vi terrò comunque informati.

Saluti.

Massimo

Piccola segnalazione per una nuova uscita interessante.

La copertina

AUTORE: Luca Filippi
EDITORE: Leone
COLLANA: Mistéria
FORMATO: 10,5×17,5
PAGINE: 80, brossura
PRIMA EDIZIONE: 2009
ISBN: 978-88-6393-011-5
PREZZO: 6,00 Euro

DESCRIZIONE:
«Si racconta che un preziosissimo tesoro è sepolto qui, in questo palazzo. Nessuno può calcolare il numero dei demoni dipinti nell’affresco, così come sono innumerevoli i denari del tesoro. Contare i diavoli della Zisa porta sfortuna, o almeno così narra la leggenda.» Palermo, xiv secolo: re Pietro ii s’innamora perdutamente della splendida contessina Bianca. La ragazza è però la figlia del conte di Ventimiglia, nemico giurato del sovrano. Mentre i due amanti consumano la loro passione proibita nel castello della Zisa, l’ombra di una sanguinosa congiura si allunga sulla Corona di Sicilia. Palermo, xxi secolo: il sepolcro di Federico ii viene aperto da un’équipe di giovani scienziati. Nella tomba vengono rinvenuti anche il feretro di Pietro ii e il corpo di un terzo individuo sconosciuto. Un noir carico di violenza, silenzi e segreti; la storia di un antico intrigo su cui la moderna scienza tenta di fare luce.

Una segnalazione un po’ di parte, pensavo ci sarebbe voluto un altro po’ di tempo ed invece…

Finalmente dopo ritardi su ritardi è disponibile il mio primo libro.
Eccolo:
La copertina

ed ecco anche la quarta di copertina:

“Dodici racconti. Dodici vite slegate che hanno in comune l’ampio spettro dei sentimenti umani. Dodici episodi brevi ed incisivi, con un finale il più delle volte, amaro. Come spesso è amara l’esistenza che rade al suolo aspirazioni, passioni e desideri, lasciando uomini e donne in balia di sé stessi e senza la volontà di cambiare realmente le cose. Le paure e le frustrazioni giocano un ruolo fondamentale, influenzando le scelte più importanti, indicando la strada per vite giunte al bivio. I protagonisti non hanno altro che sé stessi ed i propri sentimenti contrastanti.”

Autore: Massimo Junior D’Auria
Editore: Arduino Sacco editore
Prezzo: 10 euro
Genere: Narrativa, non di genere 😛
Anno di pubblicazione: 2009
ISBN: 8863541485
ISBN-13: 9788863541489

La vita degli altri, è ordinabile in libreria(libraio despota permettendo) e sul sito della casa editrice, tra qualche giorno dovrebbe essere disponibile anche su ibs ed il resto dei siti di vendita on line.

ordinalo qui

Aspetto di sapere vostre opinioni e altro,
saluti.

Massimo.

Pagina successiva »