Scrivo questo post, ma in realtà è più una sorta di sondaggio.
Da circa un anno ho iniziato a leggere ebook, grazie al mio Cybook gen3, ho avuto modo di riscoprire molti classici e di leggere ebook autoprodotti che non avrei mai potuto trovare in formato cartaceo.
Naturalmente non sono ancora passato alla lettura esclusivamente digitale, infatti compro ancora libri, però sinceramente inizio ad evitare le edizioni economiche, a meno che il libro non sia impossibile da trovare in ebook o lo prenda d’istinto perché in offerta su bancarelle et similia.
Insomma come si può capire dal poco che ho scritto sono più che favorevole all’ebook, nonostante all’inizio fossi scettico.
Mi fa ancora storcere il naso chi protegge le proprie pubblicazioni con drm fastidiosi(che il più delle volte creano problemi a chi il libro lo ha regolarmente acquistato) e chi pubblica l’ebook unicamente in pdf, infatti, quest’ultimo formato è difficilmente leggibile su molti ebook reader, ed è comunque formato indicato per la stampa, non per gli ebook.
La quota di mercato degli ebook cresce sempre di più, qualcuno pronostica addirittura che questo sia l’anno dell’esplosione definitiva(non credo che lo sia, ma immagino che ci sia un ulteriore e notevole incremento della fetta di mercato).
D’altra parte molti guardano ancora con sospetto a questa novità, perché non possono fare a meno dell’odore della carta, del rumore prodotto dallo sfogliare delle pagine, insomma c’è chi è ancora attaccato al libro e giura che non comprerà mai un ebook.

Voi come vi ponete a riguardo?
Ebook o cartaceo? O magari tutti e due?

Dite la vostra!

P.s. qualora l’argomento riscuotesse successo, scriverò altri articoli sull’argomento, entrando più nello specifico e trattando molte delle tematiche che toccano quest’argomento.

gli ebook su wikipedia
i drm su wikipedia

Annunci