febbraio 2013


Premetto che non si tratta di una recensione, ma di una segnalazione anche piuttosto breve, se poi ci sarà il tempo per una recensione più approfondita, la farò.

Il fumetto che consiglio di leggere è uscito proprio questo mese (il 13 se non sbaglio) si tratta del quinto numero de “Le storie” della Bonelli di cui parlavo anche nel post precedente, intitolato “Il lato oscuro della Luna”.

La storia è stata scritta da Alessandro Bilotta, la realizzazione grafica invece è di Matteo Mosca.
Ne consiglio assolutamente la lettura, a soli 3,50 euro vi portate a casa un vero e proprio gioiellino che non sfigurerebbe assolutamente in una libreria di varia (visto che spesso ciò che viene venduto in edicola è considerato inferiore a ciò che si trova in libreria). Davvero una gran bella storia, disegnata bene, ma scritta e pensata ottimamente. Commistione di generi e temi. Bilotta come sempre (già l’avevo apprezzato moltissimi in Valter Buio) dà un affresco credibile e interessante (in alcuni punti anche commovente) dei rapporti tra i personaggi, soprattutto dei rapporti tra i due fratelli protagonisti della storia Lloyd e Tom.
Una storia che a partire dal titolo, scava nel lato oscuro di ognuno di noi (lì dove sono presenti le paranoie, gli incubi e le paure) e che offre più chiavi di lettura dovute alla sottesa ambiguità presente nella storia che incastrata tra simbolico e reale sembra non trovare un unico finale, un’unica rassicurante linearità.

Un volume assolutamente consigliato, anche per chi non fosse un grande appassionato di fumetti.
Una storia da non perdere.

Annunci

Non aggiorno da un bel po’ il blog, l’ultimo post risale al 13 gennaio (tra l’altro uno di quei post che non vorresti scrivere mai), ma il blog era praticamente in silenzio da fine novembre nonostante i miei propositi di aggiornarlo con più continuità.

Purtroppo proprio in quel periodo sono successe un po’ di cose che mi hanno spinto a perpetrare il silenzio, spero adesso di poterlo rompere, ritornando a scrivere con più continuità.

Dicevo son successe un po’ di cose.
Sono usciti fumetti interessanti (uno su tutti il numero 5 de “Le storie” della Bonelli, scritto da A. Bilotta e disegnato da M. Mosca. E’ iniziato il crossover della marvel Avx che per il momento mi sta piacendo, nonostante alcuni dubbi.
Il mio terzo libro Dissonanze ha ricevuto qualche recensione più o meno positiva:
Noir Italiano
Appoggiato sul comodino
Sognando Leggendo
Mondoscrittura
Chicchi di pensieri
Franci lettrice sognatrice
Vivere in un libro

Anche Nero n.9 ha tenuto più o meno botta portandosi a casa un’interessante video-recensione a opera di Diletta Nespeca.
Il video su youtube

Ho avuto anche modo in questo tempo di portare qualche esame a casa (cosa che non fa mai male) e iniziare la collaborazione con un free-press per cui curo una rubrica culturale.
All’orizzonte ci sono altri progetti e collaborazioni che per il momento ancora non voglio palesare, uno di questi progetti potrebbe darmi qualche interessante soddisfazione. Vedremo…

Stiamo lavorando con la Sogno Edizioni anche per la prima uscita della collana Orbite Nere, sarà un romanzo breve scritto da T.J. Steel che cura anche un blog.
Ho creduto molto in questo romanzo e son contento che possa vedere la luce, perché merita davvero (proprio in questi giorni sto lavorando alla prefazione)…

Ah, sto pensando anche ad un restyling grafico del blog, non è detto che non gli cambi anche il nome (mantenendo lo stesso indirizzo, ma cambiando il titolo del bannerone), sto lavorando ad alcune soluzione vedremo se qualcuna di essa mi soddisferà.

Insomma, spero di riuscire a mantenere il proposito di lavorare di più al blog.
Vedremo…